La spettacolare penisola della Kamchatka in Russia

Kamchatka Russia
Nel corso dei secoli alcuni vulcani Hanno causato effetti devastanti sul pianeta, causando la morte di milioni di persone, distruggendo popolazioni e distruggendo bellissimi ambienti naturali. Tuttavia, questi condotti che collegano la superficie terrestre con i livelli più profondi del pianeta sono straordinariamente belli.

Se anche tu sei affascinato dai vulcani, non potrai perderti nulla di ciò che ti diciamo di seguito. Ed è che oggi ci spostiamo in una delle regioni vulcaniche più impressionanti del pianeta. Ci riferiamo al Penisola di Kamchatka, in Russia, dove si concentra una grande varietà, alcuni in attività. Inoltre, questo posto ospita altre incredibili formazioni naturali. Ci accompagnerai alla scoperta di questo territorio russo? Non te ne pentirai!

Posizione ed estensione

La penisola di Kamchatka si trova in Siberia, nella Russia orientale, e ha una lunghezza di 1.250 chilometri e un'area di 472.300 chilometri quadrati. Con queste dimensioni, non sarete sorpresi dal fatto che sia considerata una delle più grandi aree selvagge del pianeta. La penisola è praticamente intatta e, fortunatamente, libera dal turismo commerciale. Infatti, per visitare la zona è praticamente essenziale assumere i servizi di un'agenzia di viaggi. È interessante notare che la sua capitale, Petropavlovsk, è più vicino a Tokyo e Seattle che a Mosca, la capitale della Russia. D'altra parte, va tenuto presente che l'area era vietata agli stranieri fino agli anni 1990. Fortunatamente, questo isolamento ha contribuito a preservare il posto.


Kamchatka Russia1

vulcani

Come potrebbe essere altrimenti, l'area vulcanica della penisola è Patrimonio mondiale dall'UNESCO, una menzione ricevuta nel 1997. Degli oltre 160 vulcani, circa 30 sono attivi, il che non sorprende, dal momento che la penisola si trova nel cosiddetto Anello di Fuoco, un'area ad alta attività sismica situato sulla costa del Pacifico. Infatti, da quando gli esploratori russi sono arrivati ​​nell'area 3 secoli fa, nella zona sono state registrate più di 600 eruzioni. Il più grande vulcano attivo della Kamchatka è il Kliuchevski, che raggiunge i 4.750 metri. D'altra parte, vogliamo evidenziare la Valle della Morte, situata ai piedi del Kichpinych, dove i gas velenosi sono concentrati in momenti diversi, il che può essere molto pericoloso. Né vogliamo dimenticare la caldera di Uzon, il fondo di un antico vulcano, dove è possibile trovare laghi fumanti e serre di fango. Una delle cose più sorprendenti della zona è che è in continua evoluzione, essendo in grado di trovare nuovi vulcani e laghi di volta in volta.

Kamchatka Russia2


Altri luoghi di interesse

Come abbiamo detto all'inizio, i vulcani non sono l'unica cosa che vale la pena visitare nella zona. il Valle dei geyserAd esempio, è un'area interessante da scoprire. Infatti, dopo il Parco Nazionale di Yellowstone, negli Stati Uniti, è la più grande concentrazione di queste formazioni naturali. Si consiglia anche una visita a Esso, una città con numerose sorgenti termali. Certo, non bisogna dimenticare che circa 10.000 orsi bruni, numerosi salmoni, aquile e aquile di Steller vivono nella penisola della Kamchatka ... Inoltre, durante i mesi invernali molti sciatori vengono nella zona per praticare lo sci in caduta libera.

Kamchatka Russia3

Non adatto a viaggiatori con zaino e sacco a pelo

Infine, vogliamo avvisarti che questo non è un posto consigliato per i viaggiatori con zaino e sacco a pelo, poiché per raggiungere molte aree è necessario viaggiare in elicottero, un'opzione che è piuttosto costosa. Inoltre, tutte le escursioni nella zona richiedono una preparazione fisica, poiché devi camminare per molte ore. Quindi ti lasciamo con il nostro galleria, dove troverai altre immagini della penisola della Kamchatka. Da non perdere

Flying over Kamchatka (Ottobre 2020)


  • Siberia, vulcani
  • 1,230