Cascate del Niagara congelate

Frost Niagara Falls
il Cascate del Niagara Sono tra i luoghi più visitati negli Stati Uniti. E che molte persone sono deluse nel vederle. Ed è quando si fa un viaggio a questo punto deve essere chiaro che non possono essere paragonati ad altre famose cascate, come quelle di Iguazú o quelle di Victoria. Anche così, è uno spettacolo che vale la pena vedere in qualsiasi momento dell'anno.

in Hobbit duro da rompere Ti abbiamo già parlato delle Cascate del Niagara, ma oggi vogliamo mostrarti come potresti non averle mai viste: congelate. Ed è che a causa delle basse temperature che si stanno vivendo negli Stati Uniti, questo importante angolo turistico ha acquisito un'immagine molto insolita. Vuoi saperne di più? Bene unisciti a noi!

Cascate del Niagara

Situata al confine che separa il Canada dagli Stati Uniti, le Cascate del Niagara sono una destinazione che attira milioni di turisti ogni anno e la verità è che non sorprende, dal momento che con una larghezza di 1.000 metri, un'altezza di 54 e una goccia di 4 milioni di litri al secondo, costituisce uno spettacolo naturale molto bello. Pertanto, molte coppie scelgono questo luogo come meta della loro luna di miele. miele. Una delle grandi curiosità di questo angolo è che si trova in un'area urbana. In effetti, due città li circondano. Sono le cascate americane del Niagara, con sede a New York, e le cascate canadesi del Niagara, in Ontario. Dal Canada ottieni i migliori panorami, oltre a poter godere di numerose attrazioni turistiche, mentre negli Stati Uniti puoi camminare lungo il bordo delle cascate e fare picnic in aree specifiche per questa attività.


Frost Niagara Falls1

Cascate di gelo

Anche se, come abbiamo detto, le Cascate del Niagara sono una destinazione ideale per qualsiasi periodo dell'anno, durante questi ultimi giorni hanno offerto un'immagine del curioso e scioccante. Ed è che a causa delle basse temperature che si sono verificate nell'area, le cascate si sono congelate. Tuttavia, non tutta l'acqua si è congelata, ma solo la superficie, quindi all'interno dell'acqua continua a cadere. Era il 20 febbraio quando si sono verificate le temperature più basse nel Niagara Falls State Park. In particolare, ha raggiunto i 22 ° C sotto lo zero.

Secondo gli esperti, queste cascate non saranno mai in grado di congelare completamente perché hanno troppa acqua. Naturalmente, in altre occasioni sono stati creati ponti di ghiaccio che i visitatori hanno attraversato. Ciò che molte persone non sanno è che nel 1912 uno di questi ponti è crollato, causando la morte di tre persone.


Frost Niagara Falls2

Un fenomeno che si ripete ogni anno

Sebbene sia un fenomeno che si verifica praticamente ogni anno, questo inverno è diventato più importante, poiché lo schiocco freddo che si è verificato nell'emisfero settentrionale è stato maggiore rispetto agli anni precedenti. In effetti, sembra che questa immagine scioccante possa essere vista per qualche settimana in più. Secondo il Notizie della BBCNon sarà fino al mese di maggio quando il ghiaccio si scioglierà completamente. Pertanto, i curiosi hanno ancora molto tempo per contemplare questo fenomeno della natura.

Quindi ti lasciamo con il nostro galleria, dove ti offriamo alcune bellissime immagini di cascate ghiacciate. Inoltre, ti mostriamo il video registrato con i droni che hanno realizzato dalla rete televisiva NBC News

IDEE VIAGGIO - Tuffarsi nelle cascate del Niagara! (Ottobre 2020)


  • cataratta
  • 1,230