Chiesa di Mattia a Budapest


Anche se ufficialmente il suo nome è la chiesa di Nostra Signora, lo sanno tutti Chiesa di Mattia. È il tempio cristiano cattolico più importante di Budapeste uno dei più belli di tutta l'Ungheria, forse a causa della sua architettura eclettica, il risultato di tutti i lavori di ristrutturazione che ha subito nel corso della storia.

Si trova nel quartiere di castello, sul lato di Buda, ed è oggi uno dei monumenti ecclesiastici più visitati a Budapest. Certo, non è da meno, vista la sua incredibile bellezza. Inoltre, come suo acustica È davvero bello, nella chiesa di Matías ci sono molti concerti di organo e musica classica.

Eclettico dove sono


Sebbene la chiesa di Matías fu costruita dal XIII al XV secolo, sotto il regno di Béla IV, il suo aspetto attuale è determinato dal riforme multiple ed estensioni che ha subito negli anni e che hanno cambiato il suo aspetto.


Nelle sue origini, si ritiene che sia stato costruito su una vecchia chiesa del 1015 costruita dal primo re ungherese, Santo Stefano I. Successivamente, fu Béla IV a ordinare la costruzione la chiesa di nostra signora sui resti di quella prima chiesa. Tutti i re dopo Béla IV fecero una modifica, come ad esempio Mattia I d'Ungheria che ha trasformato la chiesa in stile rinascimentale (da cui il soprannome del tempio).


L'ultima ristrutturazione, alla fine del 19 ° secolo, ha dato alla chiesa uno stile marcato neogotico, che sopravvive oggi. Spicca il soffitto, con bellissime piastrelle multicolori. All'interno, possono essere visti affreschi e vetrate di grande bellezza realizzata dagli artisti più importanti del paese.

Un fatto curioso: la chiesa di Matías è stata la cornice scelta per il incoronazione di vari re. Carlo IV, l'ultimo re degli Asburgo, fu anche l'ultimo monarca ad essere incoronato nel tempio, nel 1916.

Budapest - Chiesa di San Mattia (Ottobre 2021)


  • Budapest, chiese
  • 1,230