Parco nazionale di Amboseli in Kenya


A sud della capitale keniota Nairobi, a 137 chilometri di distanza, si trova la Parco Nazionale Amboseli, il luogo in cui si trova la vetta più alta del continente africano, il Kilimanjaro con i suoi 5.895 metri di altezza che appare maestosamente all'orizzonte meridionale. Fondato nel 1977, il Parco Nazionale Amboseli si estende su una superficie di oltre 390 chilometri quadrati. Tra gli animali che vi abitano, c'è la più importante popolazione di elefanti in Africa.

il natura È mostrato in questo luogo nella sua espressione più selvaggia e circondato da scene impossibili da vedere in qualsiasi altro punto dell'Africa, ed è quel miscuglio di paesaggi formati da pianure, oasi, paludi e laghi, con Kilimanjaro e la sua sempre più scarsa vette innevate perpetue Come sfondo spettacolare, lo rendono un luogo quasi scelto dagli dei.

Il Parco Nazionale Amboseli è diviso in quattro settori, in cui puoi vedere la varietà e l'hodgepodge del melting pot scenario quella natura ha modellato in questo angolo dell'Africa. Nei settori settentrionali, centrali e orientali, la savana come scenario e elefanti, zebre, rinoceronti e tumuli di termiti sono i suoi principali protagonisti. Nel settore occidentale, la pianura e la pianura coesistono con gli struzzi.

Animali e anche persone vivono nel Parco Nazionale Amboseli, ed è in questo territorio che il masai, mitici guerrieri che continuano a sopravvivere nelle loro terre dedicandosi al pascolo. questo popolo nomade Ha avuto l'enorme virtù di vivere in armonia e pace con la natura che li circonda senza degradarla in alcun modo.

Safari in Kenya - Parco Nazionale Tsavo Est (Ottobre 2020)


  • Kenia
  • 1,230