Museo Van Loon di Amsterdam


Amsterdam È una delle città europee che riceve più turisti ogni anno, grazie in parte alla sua eccellente posizione e anche agli innumerevoli luoghi di interesse, ottenendo così un'offerta turistica molto varia per ogni viaggiatore. È senza dubbio una delle città preferite dagli amanti della cultura in quanto ospita innumerevoli musei, sia artistici che curiosi che vale la pena visitare.

Oltre ai famosi musei di tutto il mondo, ce ne sono altri che lo sono meno ma la verità è che sono una vera meraviglia, come il Museo Van Loon. È un piccolo museo che si trova in una delle tante case patrizie nel centro della città e offre anche la possibilità di conoscere una di queste case al suo interno. La casa è di proprietà dell'aristocratico Van Loon, che ha deciso di aprirlo al pubblico circa 30 anni fa.

La cosa interessante di questo museo è vedere la casa stessa, le sue stanze, la sua distribuzione e la sua decorazione. Ecco di cosa parla il museo. Durante la visita è possibile visitare la cucina, la reception, il giardino e alcune delle stanze private al primo piano. Invece di avere un tradizionale esposizione Come tutti i musei, questo è distribuito in modo tale da far parte della decorazione, il che dà la sensazione che la famiglia viva ancora lì.

Proprio come in qualsiasi altra casa accanto al Canale di amsterdam, la cucina si trova nel seminterrato della casa, mentre i saloni si trovano al piano terra e le camere da letto al piano superiore. La decorazione delle stanze non è stata influenzata dal passare del tempo, quindi è possibile vedere la decorazione com'era diversi secoli fa. Nella parte superiore della facciata ci sono quattro sculture che rappresentano la guerra, il fuoco, la giustizia e l'agricoltura (le quattro fonti di ricchezza del proprietario).

MUSEUM VAN LOON - Amsterdam Canal House (Novembre 2020)


  • Amsterdam
  • 1,230