Corn Islands in Nicaragua


il Isole del mais (Corn Islands), sono due isole che sono state scoperte da Cristoforo Colombo e che si affacciano sulla costa del Nicaragua e separate da circa 70 chilometri di mare. La più grande è la chiamata Big Corn Islandmentre l'altro è chiamato Little Corn Island. Entrambi si sommano a circa 13 chilometri quadrati che non hanno quasi alcuna popolazione, quindi sono perfetti per una vacanza tranquilla con quasi nessuna gente.

Queste due isole sono uno dei piccoli paradisi che puoi trovare nel Caraibi e che ai loro tempi furono invasi dai pirati, in seguito gestiti da un protettorato britannico, poi dagli Stati Uniti e dal 1971 appartengono al Nicaragua. Lo spagnolo e l'inglese sono le lingue predominanti, quindi non avrai problemi a comunicare.

Nella piccola isola è dove ti trovi un altro territorio vergine e rustico, mentre in quello grande ci sono più popolazione, infrastrutture e servizi. In entrambi puoi trovare paesaggi naturali spettacolari e spiagge paradisiache che sono perfette per rilassarsi sia da soli, in coppia o in famiglia. A poco a poco stanno crescendo da quando ogni anno superano il numero di turisti, grazie in parte alle sue spiagge ma anche al barriera corallina o attività come immersioni o snorkeling.

Una delle cose migliori di queste due isole è che non ricevono ancora grandi masse di turisti, ma con la crescita che stanno vivendo diventeranno le più visitate in pochi anni. Sulla piccola isola hai poche opzioni di alloggio, solo alcune cabine ma sono l'ideale per una vacanza rilassante. Inoltre, non ci sono strade asfaltate né modernità come telefoni o Internet, quindi per disconnettersi dalla folla impazzita è perfetto. Sulla grande isola trovi più servizi e molte cose da fare, oltre a numerosi ristoranti e luoghi di svago combinare vacanze rilassanti con qualche animazione.

Corn Islands in Nicaragua (Ottobre 2020)


  • isole
  • 1,230