7 affascinanti città portoghesi

Evora-Street
Dopo aver letto questo articolo giungerai alla mia stessa conclusione: non siamo consapevoli di quanto sia bello il Portogallo. Siamo abituati a sentirlo porto ne vale la pena e Lisbona È una città bellissima, ma non abbiamo idea di quante città possano sorprenderci.

Per poter programmare un percorso che va oltre le grandi città, ti consiglio di prendere nota di ciò che ti dico di seguito, poiché conoscerai 7 città affascinanti che dovrebbero essere contrassegnate in rosso per la tua prossima visita a Portogallo.

Évora

Evora-Portogallo
La capitale della regione dell'Alentejo è più di una semplice città, con oltre 50.000 abitanti. Tuttavia, quando visiti non hai la sensazione di essere in una città. Forse è per la sua cattedrale e le case bianche che la circondano, ma è anche probabile che la colpa sia del tempio romano di Évora (noto anche come il tempio di Diana), un gioiello dell'architettura dell'antica Roma. In effetti, anche gli arabi volevano lasciare il segno e ci riuscirono.


Aveiro

Aveiro-Portogallo
La Venezia portoghese è un luogo romantico che si definisce un pittoresco villaggio di pescatori i cui edifici sono una combinazione dello stile art nouveau più raffinato e dell'architettura più modesta. Nel X secolo, questi edifici furono bagnati dall'Oceano Atlantico, cosa che ora non accade grazie a un campo di dune che mette la terra in mezzo.

Ericeira

Ericeira-Portogallo
È a soli 50 chilometri da Lisbona ed è un villaggio di pescatori che devi visitare sì o sì quando soggiorni nella capitale portoghese. Le sue strade non respirano il clamore di una grande città, ma piuttosto il contrario. Ecco perché molti lisboeta approfittano del bel tempo per godersi Ericeira e le sue spiagge, in quanto è una fantastica destinazione per le vacanze.

Marvão

Marvao-Portogallo
Marvão è una città di poco più di 3.500 abitanti situata a soli sei chilometri dal confine con la Spagna. Si trova a 800 metri sul livello del mare, nella lussureggiante catena montuosa di São Mamede. Da lì si possono contemplare panorami incredibili, pur essendo l'ideale per rilassarsi. Le case di città sono bianche, acciottolate e in stile medievale, qualcosa che è evidente quando vedi le mura che le proteggono. I loro balconi sono in ferro battuto e le finestre sono manueline.


Batalha

Batalha-Portogallo
Con circa 15.000 abitanti, Batalha è una città molto vicino alla costa che deve molta della sua popolarità al monastero di Santa María de la Victoria, un'opera d'arte che è stata costruita per ringraziare l'aiuto divino e per celebrare la vittoria nella battaglia. di Aljubarrota, in cui le truppe portoghesi comandate da Juan I del Portogallo sconfissero gli inglesi. È in stile gotico e ha finestre fantastiche, quindi ti consiglio di portare una scheda di memoria vuota in modo da non perdere l'opportunità di fotografarla da tutte le angolazioni.

Santarém

Santarem-Portogallo
Le case colorate sono uno dei tratti distintivi di Santarém, dove nessuno può dimenticare che esiste un castello difensivo che rappresenta ancora ciò che potrebbe accadere. È conosciuta come la capitale del gotico in Portogallo, anche se nelle sue strade c'è spazio per altri stili, come quello trasmesso dalle piastrelle che si vedono in alcune case.

Monsaraz

Monsaraz-Portogallo
Monsaraz è una piccola città che non raggiunge i 1.000 abitanti. È abbastanza vicino al confine tra Portogallo e Spagna, circondato da mura e con un campanile che sembra darvi il benvenuto. È una città medievale con un bellissimo lago, con viste che tolgono il singhiozzo e con strade strette dove vorrai perderti. Tutto questo senza dimenticare le sue due chiese: Igreja de Nª Srª da Lagoa e Igreja da Misericórdia.

Articolo consigliato: i villaggi più belli del Portogallo

Top 10 cosa vedere in Portogallo - Top 10 what to visit Portugal (Ottobre 2020)


  • popoli
  • 1,230