Il museo nubiano in Egitto


Se hai intenzione di farlo viaggiare in egitto Saprai già che i migliori luoghi da visitare e le migliori esperienze che puoi vivere hanno molto a che fare con la storia e la cultura dei popoli più originali del paese, oltre a poter apprezzare l'architettura spettacolare di innumerevoli monumenti emblematici che sono riconosciuti e visitati da tutti i turisti che visitano il paese. Questa volta ti porto informazioni su Museo Nubiano, uno dei più importanti del paese e che, come suggerisce il nome, in Nubia.

Fondato nel 1997 dopo 10 anni di costruzione, il Museo Nubian raggiunse rapidamente grande popolarità in tutto il paese. La sua principale dedica è quella di conservare ed esporre resti di pezzi storici e vari oggetti antichi. Puoi vedere diverse sale dedicate alla storia di Nubia, all'arte islamica, all'arte copta e persino molto interessante in cui è possibile vedere come furono costruite le case tradizionali egiziane nell'era più antica.

Puoi anche visitare il Tempio di Arensnufis, vedere una grande varietà di colonne antiche, visitare Sala del Nectanebo, la Cappella Mandulis, il Tempio di Imhotep, il Tempio di Iside e il Tempio di Hathor. Un museo che è una vera meraviglia e che se ti piace Egitto e conoscendo la sua storia è senza dubbio il posto migliore che puoi visitare.

Il monumento del Museo Nubiano che si staglia sopra gli altri è il “Chiosco di Traiano", Che è anche un must se fai una crociera sul Nilo mentre ti portano lì. È un edificio che combina legno e pietra e ha 14 enormi colonne. Non ha soffitto e al suo interno è possibile vedere i disegni realizzati sui muri come offerte agli dei Iris e Osiride.

MAN Egipto. Fragmento de pared de la Tumba Neferkhau (Ottobre 2020)


  • Nubia
  • 1,230