Corsica: cosa vedere durante la tua prima visita sull'isola

Corcega
Ogni volta che pensi a isola, l'immaginazione vola e ci trasporta in paradisi tropicali. Tuttavia, non è necessario andare così lontano. Vicino alla Spagna, ci sono le Isole Canarie. Non è l'unica destinazione possibile. Anche le Isole Baleari nel cuore del Mediterraneo sono molto vicine. Un mare che offre anche altre possibilità. E uno di questi è CORSICA. Una destinazione che forse non appare tra le prime quando si tratta di stilare l'elenco dei luoghi probabili dove andare in vacanza, ma bene merita un visita. E questa isola è una delle il più bello del mediterraneo e ha luoghi davvero sognanti.

natura

Sebbene inizialmente le isole sembrino destinazioni con poco da fare e da vedere, questo non è il caso della Corsica. È una destinazione con molteplici possibilità grazie a loro siti naturali che invitano a fare escursioni, senza dimenticare la loro cultura e storia e ovviamente è vicino 200 spiagge in cui i paesaggi colpiscono perché sono per lo più circondati da montagne, essendo possibile vedere magnifiche scogliere E tutto questo nonostante sia una delle isole più piccole del Mediterraneo occidentale.

All'interno della natura, le foreste di alberi di pino, che si trovano intorno ai laghi d'alta quota, vignetiil erbe alpine... La parte più selvaggia dell'isola è la costa occidentale, che è precisamente dove scogliere in cui devi guardare il porfido rosso e il calcare bianco.


La natura è molto presente su quest'isola dove il più dei suoi superficie questo è Parco Naturale Regionale, oltre a includere cinque riserve naturali e un parco marino internazionale.

Corcega
Sono luoghi che possono essere coperti facendo attività come Escursionismo attraverso vari percorsi. Il più importante o noto è la chiamata GR20, che attraversa l'isola da nord-ovest a sud-est e si compone di 15 tappe. Il tour è bellissimo, ma è anche uno dei più difficili che non ci siano solo sull'isola, ma in Europa.

Molto interessante è il percorso Da Mare a Mare che, come indica il nome, va da mare a mare, correndo da ovest a est, così come il percorso Tra mare e MonteIn altre parole, corre tra il mare e le montagne e corre da nord a sud dell'isola.


Per quelli meno abili o meno abituati all'escursionismo, ci sono più opzioni semplice come il percorso del Aghi Bavella, che si trova nel Parco Naturale Regionale e che ti permette di godere dei più bei paesaggi dell'entroterra della Corsica.

spiagge

Un altro dei piatti principali dal punto di vista turistico della Corsica è il suo spiagge. Come abbiamo già detto, ha intorno 200 e sono di grande bellezza perché la loro sabbia è bianca e le loro acque lo sono blu turchese, che ricorda un vero paradiso.

Gli amanti delle spiagge e della costa devono assolutamente visitare il Punta de la Parata e il Isole Sanguinarie, che guadagnano ancora di più in bellezza se visti al tramonto. Il tour della Corsica deve anche portare a Calanques de Piana osservare le grandi rocce di granito rosso che si trovano nel Golfo di Porto.


Non puoi lasciare la Corsica senza visitare Calvi, che è la perfetta combinazione di patrimonio, porto e spiagge con acque cristalline, e il Isola di Rousse in cui non si devono perdere le rocce e il Spiaggia Marinella.

Altre visite consigliate sono l'isola di Pietra da osservare faro e il Torre genovesecosì come il Cap Corse, che è una montagna nel mare con molte torri che sono state utilizzate per proteggersi dalle città invasori.

Lo sono solo alcune proposte di tener conto della prima visita in Corsica, sebbene l'isola sia un paradiso da esplorare da un capo all'altro.

PRAGA in un WEEKEND! - Guida di viaggio [ENG subs] (Marzo 2021)


  • CORSICA
  • 1,230