Parco nazionale del Corcovado


Noto per National Geographic Come "il luogo biologicamente più intenso della terra", questo parco nazionale è l'ultima grande foresta pluviale del Pacifico in America Centrale. Tra le specie che lo abitano puoi trovare il formichiere gigante e l'aquila arpia. È fantastico biodiversità Ha attirato l'attenzione degli ecologi tropicali di tutto il mondo.

il Parco nazionale del Corcovado Occupa un totale di 469 ettari e si trova nell'angolo sud-ovest della penisola di Osa. L'area più accessibile è quella che comprende un totale di 46 chilometri di costa sabbiosa. A causa della sua lontananza, il parco rimase intatto fino a quando i taglialegna non invasero il paese negli anni '60. La sua distruzione fu stabilita in 1975 quando l'area fu nominata Parco Nazionale e fu amministrata dal governo.


I primi anni sono diventati una vera sfida per autoritàPerché con le risorse limitate che avevano, non potevano far fronte al disboscamento illegale, al bracconaggio e all'estrazione dell'oro. Purtroppo il caccia Il furtivamente è ancora un vero problema in Corcovado. Le vittime più visibili sono le specie in via di estinzione altamente desiderate che abitano la zona.


Grazie alla Fondazione Corcovado guidata dallo sforzo locale dei locali, il Parco è stato nominato dall'Unesco, Patrimonio mondialeCiò è dovuto principalmente al suo grande fascino estetico e alla sua importanza scientifica. Sfortunatamente, i rapporti in corso sulla caccia selvaggia e l'incapacità del governo di proteggere e preservare questo prezioso sito hanno portato a ciò remove questo titolo temporaneamente.

Viaggio in Costa Rica: il Parco nazionale Corcovado (Marzo 2021)


  • Parchi nazionali
  • 1,230