Le città più importanti in Moldavia

Chisinau
Moldova È uno dei paesi meno visitati al mondo, anche se ha molto da offrire al viaggiatore. In effetti, alcuni sostengono che è la prossima grande destinazione vinicola in Europa. A malapena più grande della Catalogna, è uno dei maggiori esportatori al mondo di questi vini. Naturalmente, oltre ad ospitare cantine lunghe un chilometro, questo paese nel sud-est del continente nasconde monasteri secolari e cattedrali multicolori.

Sorprendentemente, solo il 41% dei moldavi vive città (È una delle proporzioni più basse in Europa). Vuoi scoprire quali sono i più importanti? Ti mostriamo di seguito! Come sempre, abbiamo preso in considerazione il numero di abitanti.

CHISINAU

Chisinau1
Prima di tutto, dobbiamo parlare di Chisinau, il capitale e la più grande città della Moldavia, oltre ad essere il principale centro commerciale e industriale del paese. Ecco le principali istituzioni educative del paese. Inoltre, è importante tenere presente che è la città con la più alta percentuale di spazi verdi tra le più grandi città del continente.


Tiraspol

Tiraspol
La seconda città più popolosa della Moldavia è Tiráspol, che in realtà è la capitale della autoproclamato Repubblica Transnistriana. Situato sulle rive del fiume Dniester, ha diverse industrie leggere come la produzione di mobili ed elettrodomestici. Tra i suoi monumenti principali ci sono la statua di Alexander Suvorov, la statua di Vladimir Lenin e la Cattedrale della Natività.

Bălţi

Balti
La terza città più popolosa della Moldavia è Bălți, che è considerata la seconda città più grande per dimensioni e importanza economico. Chiamata capitale del nord, è un importante centro industriale, culturale e commerciale. Si trova sulle rive del fiume Răut, un affluente del Dniester.

piegatrice

piegatrice
Dovremmo anche parlare di Bender, la quarta città più popolosa della Moldavia. Conosciuto anche come Tighina, si trova sulla riva destra del fiume Dniester. D'altra parte, è importante notare che è controllato dalla regione separatista della Transnistria. Ecco il famoso cattedrale della Trasfigurazione del 20 ° secolo e la fortezza di Bender, tra gli altri monumenti.


Rîbniţa

Ribnita
La quinta città più popolosa della Moldavia è Rîbnița, che si trova anche nella regione della Transnistria. La città ha edifici alti e un parco popolare vicino a serbatoio. Inoltre, ospita importanti monumenti storici e architettonici.

Cahul

Cahul
La sesta città più grande della Moldavia in termini di popolazione è Cahul, che si trova nel sud-ovest del paese. Grazie alla sua posizione, è stata la scena di battaglie di diversi eserciti. Naturalmente, la città è anche conosciuta per le sue terme e la sua musica folk.

Ungheni

Ungheni
Continuiamo il nostro tour delle più importanti città della Moldavia in Ungheni, che si trova nella regione centrale, sulle rive del fiume Prut, nel confine con la Romania. Uno dei luoghi più notevoli della città è il cosiddetto ponte ferroviario, che è stato ridisegnato e ricostruito da Gustave Eiffel.


Soroca

Soroca
Un'altra città importante della Moldavia è Soroca, considerata la nona ottava città più popolosa del paese. È noto per il suo fortezza, che è molto ben conservato, nonostante sia stato eretto nel 1499.

Orhei

Orhei
La nona città più popolosa del paese è Orhei, che si trova a nord della capitale. Di questo posto spicca il monastero, che è scavato nella roccia del monte, ai piedi di un affluente del fiume Nistru.

Dubăsari

Dubasari
Infine, dobbiamo parlare di Dubăsari, che si trova accanto al riva a sinistra del fiume Dniester. Come altre città che abbiamo menzionato, è anche sotto il controllo dell'autoproclamata repubblica della Transnistria.

OndaTv in Moldavia nella più grande cantina di Vini (Dicembre 2020)


  • città, migliori città
  • 1,230