Tuvalu, isole che potrebbero scomparire

Tuvalu è un'isola-nazione che è nel Oceano Pacifico, tra Hawaii e Australia. È il quarto paese più piccolo al mondo. I paesi che lo confinano sono samoa, Kiribati e il Isole Figi. È interessante notare che la continuità di la nazione potrebbe essere in pericolo per gli anni a venire perché le sue isole sono a soli 5 metri sul livello del mare. I suoi abitanti potrebbero essere evacuati in Nuova Zelanda o Niue nei prossimi decenni.

Tuvalu ha la particolarità di essere il paese membro delle Nazioni Unite con meno abitanti. È anche, dopo il Vaticano, la nazione indipendente con il minor numero di abitanti. La sua area totale è solo 25 chilometri quadrati e non raggiunge 5.000 abitanti. È composto da nove isole: Funafuti, Nanumea, Nanumanga, Niutao, Nui, Niulakita, Nukufetau, Nukulaelae e Vaitupu. La capitale è Funafuti.


Gode ​​di accalce marittima tropicale e soffre di tempeste costanti tra dicembre e febbraio. I venti moderati rendono piacevole il viaggio a Tuvalu soprattutto tra marzo e novembre. Tra la vegetazione, la più comune è trovarne molte palme.

La vita a Tuvalu è complicata. Non c'è acqua potabile e la terra non viene quasi utilizzata per coltivare nulla.. Nonostante ciò, è un posto molto bello che vale la pena visitare una volta nella vita. Può darsi che tra qualche anno il livello del mare salirà e non potremo godere di queste splendide isole.

Inglese - il viaggio delle lingue (Gennaio 2021)


  • isole, Tuvalu
  • 1,230