Piani gratuiti a Firenze

Firenze-views
Come probabilmente già saprai se sei un lettore abituale di Hard Hobbit To Break, per noi Firenze è uno dei le 10 città più belle d'Europa. Ha molti ingredienti che lo rendono attraente, a partire dalla maestosità e dalla bellezza che esibisce attraverso i suoi vecchi edifici.

Nella capitale della Toscana, che è una città che ti invita a esplorare le sue strade a piedi, puoi realizzare una serie di piani gratuiti che rendono la visita più economica di quanto potremmo pensare. Parlerò di questi piani qui sotto, quindi prendi nota e goditi Firenze senza dover cercare la borsa o il portafoglio.

Mercati da non perdere

Mercato-Firenze
A Firenze ci sono fino a quattro mercati liberi che potrebbero interessarti in base ai tuoi interessi. Gli amanti dell'antiquariato e dell'artigianato sono citati al Mercato delle Pulci (in Piazza dei Ciompi); quelli che cercano prodotti freschi vanno a Mercato di San Lorenzo (vicino al Duomo); coloro che escono a cena si muovono intorno al Mercato Centrale in cerca di cibo da strada e buona musica; mentre quelli che vanno alla grande si mostrano da lui Mercato delle CascineÈ il più esteso di Firenze e puoi trovare di tutto.


Le migliori viste

Piazzale Michelangelo-Views-
È un classico tra i piani gratuiti. Godere delle migliori viste da una città non costa denaro (a meno che non si vada a un Empire State Building) e spesso implica essere circondati dalla natura, che è sempre una buona notizia. A Firenze, i punti di vista più popolari sono il Piazzale Michelangelo, quella della Basilica di San Miniato al Monte (piuttosto alta e meno frequentata dai turisti) e quella dei giardini di Boboli.

Il fiume Arno fa molta strada

River-Arno-Firenze
Avendo un fiume bello come l'Arno, è chiaro che qualcosa può essere fatto nelle sue vicinanze senza spendere soldi. Il piano più raccomandato, soprattutto se viaggiate in coppia e cercate un momento romantico, è contemplare un tramonto passeggiando per il lungarni, che sono le strade che costeggiano il fiume.

In estate puoi anche andare alla chiamata Spiaggia sull'Arno, che è una piccola estensione di terra collegata al fiume Arno che ti permette di essere sulla spiaggia con lettini, un bar sulla spiaggia, musica e buoni cocktail.


Giardini che si innamorano

Giardino di Boboli de
Un altro piano da prendere in considerazione è avvicinarsi a uno dei giardini trovati a Firenze. Quello in tutte le mappe evidenziate è quello dei giardini di Boboli, ma dovresti anche andare al Giardino delle Rose (Rose Garden), che si trova ad Oltrano (appena sotto Piazzale Michelangelo) ed è un dono per i sensi, poiché potrai vedere i colori sorprendenti dei fiori o respirare l'aroma emesso dai suoi alberi di limone, allo stesso tempo anche smettere di assaggiare alcune opere d'arte.

Spettacolari edifici religiosi

Basilica di Santa Maria Novella-
Poiché non potrebbe essere diversamente, uno dei piani gratuiti che non possono mancare nell'agenda dei turisti che viaggiano a Firenze è vedere santuari religiosi come le sue chiese, la maggior parte dei quali sono liberi di visitare. Questo è così anche per il Cattedrale di Santa Maria del Fiore, che conosciamo anche come Duomo. Certo, sii paziente perché nelle tipiche settimane di vacanza la cosa più comune è fare la fila per accedere.

Chiese più utili? La Basilica di Santa Maria e la Basilica di Santa Maria Novella. In quest'ultimo lo scrittore è scomparso Stendhal sopraffatto da tanta bellezza. Dovrai pagare qualcosa per accedervi, ma sembrerà subito dopo aver visto tutto dentro.

Articolo consigliato: Visite essenziali a Firenze

"Be quiet!!" ???? How can i resist? Back from Hong Kong! Matthew Lee all'Aeroporto di Roma Fiumicino (Ottobre 2020)


  • Firenze, turismo libero
  • 1,230