Paesi europei per imparare l'inglese

imparare-Inglese
Senza dubbio, il modo migliore per imparare inglese è viaggiare all'estero. In effetti, in quasi tutti i paesi del mondo l'inglese è parlato più e meglio che in Spagna, quindi, se vuoi migliorare o padroneggiare la lingua più parlata del pianeta, ti consigliamo di non pensarci e fare il salto.

Logicamente, la cosa migliore è che tu abbia una buona stagione. In questo caso, l'ideale è cercare un lavoro lì in modo da poter interagire con le persone che parlano inglese. Certo, è anche una buona idea lasciare una breve stagione e seguire un corso. Oggi a Hobbit duro da rompere Ti offriamo cinque destinazioni in Europa dove puoi migliorare il tuo inglese. Vuoi unirti a noi?

Regno unito

Regno Unito
Come potrebbe essere altrimenti, inizieremo parlando del Regno Unito, uno dei migliori paesi al mondo per imparare l'inglese. Ed è che qui puoi trovare una vasta gamma di corsi. Inoltre, per ora puoi lavorare senza necessità Visa. E non solo, ma non manca lavoro per gli stranieri. D'altra parte, è importante tenere presente che, se interagisci con persone native, sarai in grado di imparare l'inglese puro. Il problema è che il tenore di vita è piuttosto elevato, soprattutto se lo si confronta con altri paesi europei.


Irlanda

Irlanda
La richiesta di studiare l'inglese in Irlanda è cresciuta molto negli ultimi anni, cosa che non ci sorprende affatto, poiché ci sono molti vantaggi che questo paese offre. Ad esempio, dovresti tenere presente che il prezzo del viaggio, dell'alloggio e dei corsi è generalmente più economico. Inoltre, non devi dimenticare che è un paese straordinariamente bello con un importante patrimonio storico e culturale, per non parlare della vicinanza dei suoi abitanti. Naturalmente, l'offerta di lavoro è molto più bassa rispetto al Regno Unito, quindi trovare un lavoro da pagare per le spese può essere alquanto complicato.

Malta

malto
Malta è anche un buon paese per imparare l'inglese. Il problema principale in questo paese è che ci sono molti spagnoli. Naturalmente, se riesci a evitare di parlare nella tua lingua madre, è un posto ideale. E non dovrai dire addio al clima, alla gastronomia e allo stile di vita della Spagna. Inoltre, il tenore di vita non è molto costoso e vi è abbondanza di occupazione. Come se ciò non bastasse, qui godrai di una bellissima costa con acque cristalline, splendidi villaggi di pescatori e a architettura che vale la pena conoscere medievale.

Svezia

Svezia
Che ci crediate o no, la Svezia è anche un buon paese per imparare o migliorare il tuo inglese. In realtà, è uno dei paesi con il miglior livello di inglese al mondo (come seconda lingua). Ciò è dovuto all'influenza anglo-americana, ai legami commerciali e alla passione degli svedesi per i viaggi all'estero. Inoltre, si deve tener conto del fatto che dal 1949 l'inglese è stata una materia obbligatorio per tutti gli studenti. Il problema principale di questa destinazione è che i corsi di inglese non sono molto numerosi.

Paesi Bassi

amsterdam
Infine, vogliamo parlare dei Paesi Bassi, un altro posto in cui gli abitanti hanno un ottimo livello di inglese. In effetti, il 94% della sua popolazione parla questa lingua. E non pensare che questo sia l'unico vantaggio! È un paese con un basso tasso di disoccupazione e con corsi di inglese abbastanza economici. Il problema principale è che il costo della vita è abbastanza sollevato. Indipendentemente dall'opzione scelta, ti consigliamo di interagire il meno possibile con lo spagnolo o con persone che parlano spagnolo. E se diventi amico di lingua spagnola, fai uno sforzo e non usare la tua lingua madre.

Inglese1: nazioni e nazionalità (parte 1) (Ottobre 2020)


  • lingue, Regno Unito
  • 1,230