Le isole più belle dei Caraibi

Fat Virgin1
il Caraibi È una delle destinazioni preferite dagli spagnoli, qualcosa che non ci sorprende affatto, dal momento che questo mare americano ospita alcuni degli angoli più belli del pianeta, con spiagge che potremmo definire paradisiache, dal momento che sono caratterizzate da palme, acque cristalline e sabbia bianca e fine. Certo, bisogna tenere presente che questa è un'area in cui di solito ci sono magnifiche condizioni climatiche (tranne per la stagione delle piogge) e in cui vivono persone amichevoli e molto felici.

Uno dei pochi problemi che i Caraibi hanno è che è difficile decidere solo per uno dei suoi isole. E, sebbene molti di loro siano ugualmente desiderabili, hanno tutti un fascino speciale che li rende unici. Per darti una mano con la scelta, oggi vogliamo mostrarti le 10 isole più belle dei Caraibi in base a ciò che pensano dalla prestigiosa rivista Condé Nast Traveller. Vuoi unirti a noi? Ti assicuriamo che non te ne pentirai!

Vergine Grassa

Vergine Grassa
Prima di tutto, dobbiamo parlare di Virgin Gorda, la terza isola più grande delle Isole Vergini britanniche. È un bellissimo territorio insulare che offre spiagge e calette tranquille parchi Cittadini pieni di vegetazione.


barbados

barbados
Secondo Condé Nast Traveller, Barbados è un'isola ideale per tutti i gusti, in quanto offre spiagge di sabbia rosa, animali esotici e tramonti spettacolari. Se stai cercando qualcos'altro selvaggioLo troverai nella città di Bathsheba, che si trova sulla costa orientale.

Saba Island

Saba
L'isola di Saba è una delle più sconosciute dei Caraibi ed è qui che si trova il suo fascino, in quanto offre un ambiente vergine che non è stato ancora sfruttato. Si trova nelle Piccole Antille, a sud di San Martín.

Isola di Guadalupe

Guadalupe
In quarto luogo, la prestigiosa rivista ci racconta dell'isola di Guadalupe, un territorio insulare appartenente alla Francia che ha la forma di una farfalla e che offre cascate spettacolari e spiagge di sabbia bianca e acqua cristallina ideale per immersione. Inoltre, visitare questo luogo è molto semplice, con voli diretti da New York e Boston.


Isole Turks e Caicos

Turks e Caicos
Come potrebbe essere altrimenti, anche Turks e Caicos sono presenti in questo elenco. È un territorio composto da 40 isole, anche se solo otto sono abitate. Uno dei più visitati è Providenciales, che nasconde una delle spiagge più belle del mondo: Grace Bay.

Isole del mais

mais
Continuiamo il nostro tour nelle Isole Corn, due isole appartenenti al Nicaragua. Da un lato, la Great Corn Island, la più grande, offre uno splendido paesaggio di case rosa e turchesi e chiese sbiancato. D'altra parte, Little Corn Island è un paradiso tropicale con spiagge deserte e molti luoghi ideali per immergersi.

montserrat

montserrat
A sud-est dell'isola di Puerto Rico si trova Montserrat, un territorio britannico d'oltremare che prende il nome dalla famosa montagna di Barcellona. Sebbene una parte del sito sia cambiata quando il vulcano Soufrière Hills ha seppellito la metà meridionale dell'isola in uno strato di cenere, a nord ci sono ancora aree incontaminate.


aruba

aruba
Dobbiamo anche parlarvi di Aruba, un paese insulare autonomo del Regno dei Paesi Bassi. Ne vale la pena impresa fuori dalla sezione sviluppata di Sotavento, dal momento che è possibile trovare spiagge davvero meravigliose.

Antigua

Antigua
Appartenente al paese Antigua e Barbuda, ad Antigua puoi trovare un perfetto mix di bellezza tropicale con la storia britannica. Uno dei posti più famosi è il porto inglese.

bahamas

Bahamas1
Infine, dobbiamo parlare delle Bahamas, un paese composto da 700 isole e 2.400 chiavi, in grado di trovare entrambi gli angoli per l'esplorazione, nonché i luoghi per relax. La parte difficile è sapere da dove cominciare.

Caraibi - quale isola scegliere (Ottobre 2021)


  • Antigua, Isole, Isole Turks e Caicos, Isole Vergini britanniche, Mar dei Caraibi
  • 1,230