Suggerimenti per viaggiare a Porto

Porto-Portogallo
Per la sua vicinanza alla Spagna, porto È una delle città che molti hanno in mente quando organizzano una vacanza. Una vacanza e una vacanza estiva, poiché la città più importante del Portogallo dopo Lisbona ha tutto ciò di cui innamorarsi per una buona manciata di giorni.

Se hai intenzione di viaggiare presto, ti consiglio di prendere in considerazione una serie di suggerimenti come quelli che potrai leggere di seguito. Non sono eccessivamente specifici, ma sono i consigli generali tipici che è sempre bene conoscere per non andare in dubbio.

Come arrivo dall'aeroporto al centro?

Il fatto che l'aeroporto Francisco Sá Carneiro si trova a 12 chilometri dal centro città ti costringe a prendere i mezzi pubblici o un taxi a meno che tu non abbia noleggiato un'auto. Queste sono le opzioni che hai a portata di mano:


taxi: Costa circa 25 euro, quindi non è un'opzione altamente raccomandata se si desidera risparmiare.

autobus: Per 5 euro puoi raggiungere il centro di Porto in mezz'ora, poiché si ferma a Boavista e Avenida de los Aliados. Gli autobus partono in coincidenza con l'arrivo dei voli, quindi non dovrai aspettare a lungo.

metropolitana: Dalle sei del mattino all'una del mattino puoi prendere la linea E della metropolitana, che in meno di mezz'ora ti lascia nel centro della città. È l'opzione più economica, dal momento che costa solo 2 euro.


Bridge-Porto

Vale la pena prendere l'autobus turistico?

È qualcosa di molto tradizionale, è vero, ma la verità è che l'autobus turistico può essere molto utile per vedere la più bella della città in pochissimo tempo. Personalmente mi piace camminare di più per le strade, e nel caso di Porto penso che sia la cosa più sensata da fare perché la maggior parte dei punti di interesse sono concentrati nella città vecchia. Un'altra cosa è che vuoi prendere il Funicolare Guidais, con il quale ti sbarazzi di salire il pendio tra Praça da Batalha e Ribeira, o uno dei tram che si muovono attraverso il centro, altamente raccomandato per il semplice fatto di essere storico.

Cosa non puoi perdere

Come ho detto prima, Porto è una città che dà molto, perché più di quanto si possa immaginare. Certo, a seconda dei tuoi gusti vorrai fare alcune cose e altre, ma la cosa più normale è che vale la pena visitare ciò che menziono di seguito:


Allies Avenue (È il cuore del centro di Porto).

Stazione di Porto São Bento (Rimarrete colpiti dalla sua sala di 20.000 piastrelle dipinte a mano).

Libreria Lello (uno dei più belli al mondo).

La torre di Clerigos (È un campanile che è diventato il simbolo della città).

La Ribeira (È una zona colorata e pittoresca dichiarata Patrimonio Culturale dell'Umanità dall'Unesco).

Casa della musica (È una meraviglia architettonica).

Cantine (Il vino di Porto è uno dei più popolari al mondo).

Municipio di Porto

Delizie gastronomiche

Porto si distingue anche per la sua gastronomia, che accompagnata da un buon vino da porto guadagna ancora di più. Tra i piatti più tipici vorrei evidenziare quanto segue:

Bifanas: deliziosi panini ripieni di carne di maiale.

Budella alla moda di Porto: è un riempitivo riempito con pezzi di chorizo ​​e fagioli bianchi.

Bacalhau a Brás: merluzzo molto ben accompagnato in una casseruola con uovo, patate fritte e cipolla.

Francesinha: è un tipo di panino fatto con pane a fette tostato ripieno di salsicce come mortadella, prosciutto cotto o chipolata (è un tipo di salsiccia fresca).

Natas: Sono dolci simili alle torte di Bélem.

Articolo consigliato: 7 affascinanti città portoghesi

VIAGGIO IN PORTOGALLO, CONSIGLI PER IL 2020 (Ottobre 2020)


  • porto
  • 1,230