Gli imponenti monasteri del Ladakh


Circondato dall'Himalaya, Ladakh È una pittoresca città montuosa che merita una visita. La regione è costellata da numerosi Gompa e monasteri, che hanno preservato la ricchezza culturale della setta buddista. Questi monasteri sono le residenze di molti monaci buddisti. I più popolari sono:

- Hemis Gompa
Costruito nel 1630, Hemis è il più grande monastero del Ladakh. I turisti si "perdono" con i bellissimi dipinti all'interno. Il monastero è orgoglioso di avere il più grande dipinto di Thangka in Ladakh, che misura 12 metri. Hemis Gompa è molto popolare perché Hemis Gompa è celebrato lì, che si tiene ogni 12 anni. Le danze di maschere di molti colori sono le protagoniste di questa festa.


- Sankar Gompa
Il monastero si trova a 2 km dal centro della città. I monaci Gelukpa sono i residenti di questo monastero. I visitatori possono dare un'occhiata all'enorme figura del Buddha che domina il luogo.



- Shanti Gompa
Questo tempio è stato costruito da un'organizzazione buddista giapponese per commemorare 2500 anni di buddismo. L'imponente struttura presenta una grande cupola bianca che si illumina con luci intense quando cala la notte.


- Monastero di Shey
Il monastero di Shey si trova su una collina, a una distanza di 15 chilometri da Leh. Al suo interno, c'è una statua placcata in oro alta 12 metri che rappresenta il Sakyammnui Buddha.

- Monastero di Spituk
Si trova anche su una collina, con vista sul fiume Indo. È famoso per conservare una ricca collezione di oggetti buddisti.

Passo Karo-La (5039 m) - Friendship Highway: Lhasa -- Gyantse (Dicembre 2021)


  • templi buddisti
  • 1,230