North Sentinel, l'isola più pericolosa del pianeta

North Sentinel Island
Che ci crediate o no, ci sono ancora angoli del pianeta da scoprire e precisamente uno di questi di cui parleremo oggi. È la North Sentinel Island, un piccolo territorio insulare che appartiene alle Isole Andamane, quindi si trovano nell'Oceano Indiano. Considerato come un'entità sovrana sotto la protezione dell'India, si distingue per l'atteggiamento ostile della popolazione verso qualsiasi visitatore straniero. In effetti, alcuni lo definiscono di più pericoloso del mondo.

Vuoi scoprire maggiori dettagli su North Sentinel Island? Bene, sai cosa devi fare! Non perdere nulla che ti diciamo di seguito! Ti assicuriamo che molte delle cose che ti diremo ti sorprenderanno!

Una razza tremendamente ostile

Come dicevamo, oggi vogliamo parlarvi dell'isola North Sentinel, considerata l'isola più pericolosa e isolata del mondo, poiché i suoi abitanti non mantengono alcun tipo di contatto con l'esterno e, inoltre, non consentono l'ingresso di nessun visitatore . Questo piccolo territorio è abitato dalla tribù sentinelese, un gruppo etnico completamente inaccessibile. Già nel XIII secolo Marco Polo affermava che se uno straniero fosse arrivato in questa terra, lo avrebbero ucciso e mangiato in seguito. E sebbene siano passati molti secoli, sono ancora tremendamente ostile, lanciando lance e pietre contro qualsiasi persona, barca o aereo che si avvicina al luogo. In effetti, nel 2006 due pescatori illegali che si sono avvicinati alla sua costa sono morti e sepolti sulla costa.


North Sentinel Island1

L'origine del sentinella

Secondo l'organizzazione Survival International, i Sentinelesi sono i discendenti dei primi uomini che hanno viaggiato dall'Africa circa 60.000 anni fa. Nel corso dei millenni, la tribù ha cacciato, pescato e radunato. Inoltre, è importante notare che non ci sono prove che usano il fuoco. Sebbene negli anni '60 a programma il contatto con la tribù, ha dovuto essere sospeso per evitare scontri e l'introduzione nell'isola delle malattie. In effetti, nonostante sia un territorio dipendente dell'India, le autorità hanno ignorato a lungo il luogo e hanno anche creato una zona di esclusione di tre miglia intorno all'isola.

North Sentinel Island2

Terremoto del 2004

Infine, vogliamo parlarvi del terremoto che ha avuto luogo nell'area nel 2004 e che non solo ha cambiato l'aspetto dell'isola, ma ha anche causato il morte molti Sentinelese, anche se non ci sono dati per confermarlo. Quello che possiamo assicurarvi è che prima del disastro naturale, l'isola era di circa 72 metri quadrati e la sua forma era più o meno quadrata. Dopo il terremoto, l'isola si innalzò tra 1 e 2 metri e grandi distese di barriere coralline divennero terra permanentemente secca e lagune poco profonde. Pertanto, i limiti dell'isola sono stati ampliati. E sebbene molti credessero che tutti i Sentinelesi sarebbero morti dopo il terremoto, alcuni giorni dopo è stato verificato grazie ad un volo in elicottero che alcuni di loro erano sopravvissuti. Tuttavia, al momento non possiamo fornire un numero esatto del numero di abitanti dell'isola, anche se si stima che siano meno di 100. Sebbene vorremmo poter finire con un'ampia galleria di immagini, la verità è che non ce ne sono molti le fotografie del luogo, e la maggior parte di esse sono prese dal cielo e sono di scarsa qualità. In effetti, la foto all'inizio appartiene a un'altra tribù.

La tribù che non ha avuto nessun contatto con l'uomo [SilverBrain] (Ottobre 2020)


  • isole
  • 1,230